domenica 30 gennaio 2011

PIADINA ROMAGNOLA SENZA GLUTINE


Anche stamattina ero in vena di qualcosa di estremamente leggero ...avevo voglia di farmi una piadina...mà con la farina di riso...Ho usato quella termotrattata...anche se non ho notato grosse differenze tra la farina di riso normale e quest'ultima...anche se dicono che quella termotrattata andrebbe bene anche per fare la pasta fatta in casa...onestamente ci ho provato...ma con risultati estremamente deludenti...ma non mi fermerò, studiero un qualcosa per poter realizzare anche i famosi spaghetti di riso...vabbè ritorniamo alla piadina....

INGREDIENTI:
500g di farina di riso
1 bicchiere e mezzo di acqua calda
1 cucchiaino di bicarbonato
sale q.b.

PROCEDIMENTO:
Ho messo la farina, il bicarbonato ed il sale nel bimby...fatto andare a vel. 6 unendo a poco a poco l'acqua finchè non ho ottenuto un impasto morbido e lavorabile...ho continuato ad impastare a vel. spiga per almeno 10 minuti...


Lo tolgo dal bimby ...formo la palla e lo lascio coperto per 10 minuti...stendo l'impasto tra 2 fogli di carta forno ungendo un poco la superficie con dell'olio EVO e con il mattarello cerco di ottenere uno spessore non eccessivamente alto...in ogni caso sui 2 mm...

taglio con un taglia pasta rotondo grande....tante forme e le pongo su un vassoio di cartone coperte da un panno umido....
Quando la crepiera diventa bella calda, la faccio cuocere da ambo i lati  finchè non diventa leggermente dorate...per facilitare la giratura uso questa paletta particolare..

se la voglio farcire lo farò dopo averla girata...perchè una volta fredda piegarla sarebbe un'impresa ardua e si romperebbe...

2 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.