martedì 22 marzo 2011

PIE DI FRUTTA SENZA LATTE, UOVA E LIEVITO


E' un periodo interminabile di voglia e di desiderio di cose dolci...anche se ormai ho superato la fase critica delle intolleranze (sono ancora intollerante al lievito sigh!) non mi va di esagerare e quindi nel mio piccolo cerco di evitare più possibile gli alimenti che mi hanno fatto stare davvero tanto male :( ...beh tra infiniti libri di cucina alla fine mi sono orientata su quello del bimby...sezione allergie ed intolleranze allimentari...guardando e leggendo i miei occhi sono caduti su un dolce chiamato PIE di lamponi e ciliege...inutile dirvi che a metà marzo trovare ciliege e tantomeno lamponi sarebbe un impresa al quanto impossibile...beh mi sono detta non sarà certo questo a fermarvi! così ho improvvisato usando altra frutta....ed ecco che mi era venuto in mente la frutta che avevo messo sotto conserva durante l'estate e quindi polpa di albicocche e pesche....abbinamento alquanto riuscito visto che la torta in questione il giorno dopo era già finita...eccetto per il mio compagno il quale non essendo amante della frutta uff! non ne ha proprio voluto assaggiare ;( ...beh poco male ce n'era di più per noi hehehe...scherzi a parte non posso mica preparare dolci come la sacher o altre prelibatezze farcite di cioccolato ???certo che no sennò chi entra in costume quest'estate????quindi via libera alla frutta e soprattutto dolci con poco zucchero....beh come mio solito fare le mie modifiche ormai fanno parte del mio DNA, ma sapete che mi capita di fare variazioni che puntualmente non mi segno ed ecco che mi scordo la volta successiva come ho proceduto!:))) beh non venite a dirmi di farmi una cura di fosforo...credetemi mi ci vorrebbe una bella cura di terme e massaggi  rilassanti ....vabbè prima di perdermi nella valle del relax vi scrivo la ricetta, ve la consiglio vivamente è davvero ottima...unico consiglio fatela raffreddare bene prima di tagliarla...e usate sempre la fantasia nel fare le cose....e poi se avete bisogno sapete dove trovarmi :)...Approposito il libro dice che è per 8 persone beh tenete conto che noi siamo in 4 e togliendo il mio lui praticamente l'abbiamo mangiata io ed i miei 2 figli...quindi :"Melius abundare quam deficere" ...spero abbiate recepito il messaggio ;)




INGREDIENTI:
per la pasta:
300g di farina
150g di burro (io ho usato la solita margarina senza latte o proteine del latte)
2 cucchiai di zucchero (io ho usato quello di canna)
un pizzico di sale
50g di acqua fredda


per il ripieno:
4 cucchiai di farina
5 cucchiai di zucchero (io nè ho messi 4 e sempre di canna)
300g di ciliege e 200 g di lamponi ( io ho usato pesche e albicocche sotto conserva e ho abbondato)


PROCEDIMENTO:
Io ho usato il bimby ma potete tranquillamente  farlo in un normale robot...
Nel boccale mettete la farina il burro e l'acqua , fate andare per 30 sec a vel. 3-4, unite lo zucchero ed un pizzico di sale ed impastare ancora per qualche secondo a vel.4.



Ponete l'impasto a riposare in frigorifero per circa mezz'ora (io non l'ho fatto per questione di tempo) avvolto in un telo pulito.


Per il ripieno:
La ricetta dice di snocciolare le ciliegie e metterle in una terrina con i lamponi, unite la farina lo zucchero e mescolate delicatamente.Io ho usato pesche ed albicocche... 
  


Prendete la pasta e dividetela in 2...


 

 


tirate la prima sfoglia e stendetela in una tortiera a bordi alti...versateci dentro il ripieno e coprite con la sfoglia rimasta ed anch'essa stesa. Chiudete bene i bordi e fate un taglio a croce al centro della superficie e fate delle decorazioni.


 

Cuocete in forno ventilato per 30-40 minuti. E voilà una bella fetta...









3 commenti:

  1. mi piacciono i dolci ripieni ripieni... bellissima!!!

    RispondiElimina
  2. Ora so cosa portarti in omaggio a casa tua la prox volta, ma dimmi la tua frutta preferita in eccellenza qual'è???cosìla farò con quella!

    RispondiElimina
  3. non ho preferenze particolari... a te la scelta!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.