domenica 1 maggio 2011

ROTOLO DI CARNE SENZA UOVA


Adoro il polpettone...ma a volte usare sempre le uova mhhhhh non mi piace...allora ho pensato perchè non improvvisare??? al limite se proprio esce una ciofeca...poco male....i cani della mia amica saranno più che felici di questo piatto :) beh mi spiace per loro ma la ricetta con mia grande sorpresa è riuscita ed è stata davvero apprezzata molto ..........fiuuuuuuu meno male :)....la prossima volta vorrei provare un ripieno di verdure...chissà ho già qualche idea in mente...tranquilli vi terrò sempre aggiornate...........mi raccomando non abbondate di troppo sale nella cottura...c'è lo speck!
INGREDIENTI:
500g di carne macinata di vitello
2-3 salsicce
1 fetta di prosciutto cotto senza lattosio da 1/2 cm
1 fetta di mortadella da 1/2 cm
2 etti circa di speck affettato
1 etto di formaggio a fettine (simile al galbanino ma grande vedi foto)
formaggio grattugiato q.b.
sale q.b.
pepe se piace
una carota
1 pezzo di sedano
1 cipolla
olio EVO q.b.
6-7 pomodorini


PROCEDIMENTO:

 

Tritate il prosciutto cotto e la mortadella e aggiungetelo in una boule capiente insieme al macinato ed alla salsiccia spellata, aggiungeteci il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e iniziate ad amalgamare il tutto molto bene...


schiacciate l'impasto su un foglio di carta stagnola...

    

ponetevi sopra le fette di prosciutto cotto...poi le fette di formaggio ed infine una salsiccia lungo il centro...

 

con l'aiuto della carta stagnola arrotolate il tutto su se stesso e cercando di dare una bella forma di un polpettone...

 
ottenuto la sua forma avvolgete il rotolo con le fette di speck...deve essere completamente avvolto e....

 

sempre con l'aiuto della carta stagnola sigillate bene il rotolo all'interno della stagnola e mettete da parte...
riempite un pentolino d'acqua e ponetelo a bollire sul fuoco...

 

prendete una bella teglia ovale a bordi alti, ponetevi a soffriggere leggermente con un filo di olio EVO, la carota, il sedano e la cipolla a pezzetti ed i pomodorini tagliati in 4...quando il tutto è dorato aggiungeteci l'acqua del pentolino bello bollente e nel frattempo mettetene a bollire dell'altra...

 
appena questa ha ripreso il bollore, aggiungetevi il fagotto del rotolo, copritelo e fate cuocere per circa mezz'ora...
 

trascorso il tempo...togliete il fagotto di stagnola dalla pentola...srotolatelo adagio dalla stagnola facendo attenziono a non scottarsi ma soprattutto a non disperdere il liquido in esso contenuto...rimettete il polpettone insieme al suo liquido nuovamente nella pentola e ricopritelo di acqua almeno da superare la metà del rotolo...salate l'acqua con le verdure e fate continuare la cottura...


quando il liquido è asciugato ma non completamente...più o meno deve arrivare a 2-3 dita di altezza....a questo punto togliete il liquido con le verdure e


frullatelo finchè non diventa crema e ponetelo in un pentolino...

 

prendete il rotolo, senza aggiungere olio nella pentola...fatelo rosolare tutto intorno...quando lo speck assumerà un bel colore dorato e croccante, toglietelo, affettatelo e con la crema ottenuta dalla frullatura del liquido di cottura, versatelo sopra le fette di rotolo.......
ottimo...buono i bambini l'hanno gradito veramente tanto, ma soprattutto senza aver usato le uova.

                                              
























































5 commenti:

  1. Mi sembra un buon esperimento! Ciao!

    RispondiElimina
  2. Ps:Il piccolo Nicolò si è innamorato del tuo polpettone!

    RispondiElimina
  3. Fra... sapere di avere conquistato il palato di tuo figlio è per fonte di gioia e felicità. Grazie

    RispondiElimina
  4. complimenti per l'idea geniale....... a volte non si trovano le uova fresche e non ci si può fidare di quelle che stanno in commercio e poi questa ricetta aiuta il palato degli intolleranti all'uovo!!! il tuo sito mi piace proprio per questo!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Brava amica mia,non solo ma se si può evitare di consumare troppe uova secondo me sarebbe meglio...sai com'è il colesterolo!!!!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.