giovedì 17 febbraio 2011

INVOLTINI PRIMAVERA

I famosi involtini primavera........chi non li ha mai assaggiati...una delizia per il palato... abbinato con un bel bicchiere di coca cola zero mhhhhh.....allora perchè non provare a farli a casa...il ripieno lo scegliete voi in base ai vostri gusti, potete farlo di verdure, di carne ....insomma via alla fantasia.....ho provato diverse ricette...ma alla fine ho unito un pò 2 ricette in una :D...ecco come li faccio io...

INGREDIENTI:
100g di farina di riso
150g di farina 00
100g di acqua tiepida
un filo abbondante di olio

RIPIENO:
Verza q.b.
carote q.b.
olio EVO
germogli di soia q.b.
(cipolla, sedano, ciò che vi piace di più) mi sono dovuta limitare con le verdure per via dell'intolleranza :(


PROCEDIMENTO:
Ponete dentro il boccale del bimby la farina di riso...quella normale e l'olio...impostate velocità 6 e fatelo avviare...aggiungeteci piano piano l'acqua ...facendo attenzione che assorba solo quella che serve per formare un impasto morbido ed elastico...
Formate una palla e lasciate riposare una mezz'oretta...nel frattempo preparate il ripieno...

RIPIENO:

In una padella metteteci un filo di olio EVO, quando è caldo aggiungeteci le carote tagliate a julienne (a listarelle piccole e sottili)...fate soffriggere un pò, poi la verza anche essa tagliata a julienne, ed infine i germogli di soia, lasciate sfufare a fuoco basso finchè non saranno morbidi, salate e lasciate raffreddare...
Prendete un pò di impasto per volta e con l'aiuto di nonna papera partite dal numero più grande fino ad arrivare a quello precedente al più piccolo...per farvi capire meglio io ho la MARCATO parto dal numero 9 e arrivo fino al numero 2...si otterrà una sfoglia mega sottile e trasparente...

Con l'aiuto di una sagoma quadrata (15cm x 15cm) ritagliata da un cartone, ritagliate la sfoglia in tanti quadrati.....


essendo moltoooooo sottile vi conviene usare 2 fogli di pasta phillo...l'importante è ungere con dell'olio (oppure acqua e poco olio) il primo foglio prima di appoggiarvi sopra il secondo...

poi posizionatelo con la punta verso di voi...metteteci un pò di ripieno chiudete il primo angolo verso l'alto ...poi i due laterali e poi arrotolatelo su se stesso per creare questo involtino...
          

Ho trovato questo disegno su internet forse vi potrà aiutare meglio...



 
Una volta che li avrete arrotoloti tutti, friggeteli in abbondante olio caldo.













2 commenti:

  1. io sarò l'unica a non averli mai assaggiati!!! sono bellissimi e invitanti...

    RispondiElimina
  2. giuro che li proverò prestissimo!!! E poi con lo schema che hai messo, sarà molto facile anche chiuderli.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.