giovedì 27 gennaio 2011

POLVERE DI ARANCE

                                
Monica, ha trovato questo ottimo sistema che risolve definitamente il problema della buccia d'arancio o di limone...quante volte vi capita che una ricetta vi chieda l'uso di buccia d'arancio o di limone grattuggiato e ahimè ne siete sprovvisti??? ecco allora quando nel periodo propenzo questi agrumi abbondano cosa fare...certo sarebbe meglio poter avere agrumi nostrani...ma anche acquistati potranno andare bene...

Inanzittutto lavo e spazzolo molto bene le arance, affinchè tolgo ogni impurità...li asciugo molto bene e con un pelapatate, levo tutta la buccia cercando di non togliere anche quella parte biancastra e amarognola...con l'uso di un essicatore li distribuirò su ciascun ripiano e li farò essicare...Quando saranno belle secche, ponetele dentro il bimby e fateli polverizzare...dopo di chè distribuite la polvere sopra della carta forno e fate asciugare ancora una mezz'oretta nell'essicatore...questo serve per eliminare eventualmente residui di umidità...fatto questo lasciatelo raffreddare ed invasate...ed ecco che avrete dell'ottima polvere di arancia a disposizione per tutto l'anno... Con l'agrume sbucciato potrete fare un'ottima marmellata...



 











                                                           



1 commento:

  1. io devo ringraziare a te per aver conosciuto l'uso dell'essiccatore!!! da quando ce l'ho ho risolto tante cose...

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.