mercoledì 22 aprile 2015

CESTINO FARCITO

Su youtube avevo visto un filmato di un signore che creava dei magnifici cestini, ma aveva usato un impasto a base di aceto, beh lo feci e finì dritto come pranzo per una papera, il sapore era orribile, sentivo così tanto l'aceto....ho provato anche ad usare aceti di gradazione minore, ma il risultato è stato sempre il medesimo...amara delusione, il sapore non mi piaceva... ho provato anche con altri impasti, ma sempre con scarsi risultati, finché non mi è venuto in mente l'impasto che feci per fare il cestino a forma di zucca...la prima volta pur sapendo che i tempi di cottura fossero brevi, ho allungato di moltooooo la cottura...risultato una pietra...se volete uccidere un collega o un amico allungate notevolmente i tempi di cottura della piadina, poi con la scusa che volete servirglielo vi scappa dalle mani eee ahimè un incidente ihihihihi ...scherzi a parte....la seconda volta invece nel rifare il cestino ho allungato  di poco i tempi di cottura....il risultato era simile ad un crackers finalmente ero soddisfatta ...diciamo che la consistenza dipenda dalla cottura...quindi ricapitoliamo....
tempi di cottura breve, risultato: un cestino più morbido...
tempi di cottura media, risultato: un cestino simile a un crackers 
tempi di cottura estremamente lunghi, risultato.... avrete bisogno di una dentiera!!!!
la ricetta dei cestini di piadina, la troverete  quì ....è una preparazione molto semplice e richiede anche pochi ingredienti, ma come sempre date via alla vostra fantasia....Vi ho fotografato anche un altro cestino fatto sempre con lo stesso impasto ma senza l'aggiunta del colorante...

INGREGIENTI PER IL CESTINO:
 -1 dose di impasto per cestino arabo....ricetta quì
- colorante alimentare io ho usato il giallo paglierino se volete

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
- pane da tramezzino quello bianco
- philadelphia 
- prosciutto crudo q.b.
- 2-3 pomodori
- prosciutto cotto
- sale q.b.
- prezzemolo
-olive per farcire
- qualche cucchiaio di latte o panna

PROCEDIMENTO:
 
 Intanto preparate l'impasto della piadina, mescolando nella farina il colorante in polvere o gel di vostra scelta, create il cestino della forma che più vi piace ed infornatelo in forno ben caldo fino a doratura...non eccedete troppo con la cottura senno' diventa duro come pietra una volta freddo....sfornate e lasciate raffreddare....
 
nel frattempo prendete la philadelphia e stemperatela con qualche cucchiaio di panna o latte per renderla più morbida e cremosa....aggiungetevi il prosciutto cotto tritato, il prezzemolo e un pizzico di sale....
 
spalmate il fondo del cestino con un poco di questa crema...adagiatevi sopra uno strato di pane da tramezzino...
proseguite con altra crema ponetevi sopra se volete fette di prosciutto crudo o cotto o altro salume e ricoprite con altro pane da tramezzino...
 
 spalmate l'ultimo strato con la restante crema, avendo l'accortezza di tenerne da parte una piccola quantità necessaria per la decorazione finale...
infine fate piccole decorazioni con la crema, il prosciutto crudo o cotto o altro create dei fiori, con i pomodori il contorno e le  olive come tocco finale.... Semplice ma di effetto, l'ho tagliato in tanti quadratini....io ho usato sapori delicati, ma voi potete farcirla come più vorrete...infatti se andate a vedere la ricetta dell'impasto, l'avevo  farcita con della pasta al pomodoro...
                                   
                                ECCO L'INTERNO E CHE DIRE BUONISSIMAAAAAA!!!
                        
























Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.