domenica 3 maggio 2015

FARINA DI CARCIOFO


Vi ricordate quando vi ho postato la ricetta della farina di zucca, quì, ebbene mentre la facevo mi è venuta la voglia di provare a farla anche di carciofi, purtroppo su internet non ho trovato molto, menzionano l'esistenza ma niente altro e visto che ne avevo 6 a disposizione, mi sono lanciata....sapete vorrei usarla principalmente per insaporire la besciamella e nella preparazione della sfoglia per la pasta fresca...ma sono ancora tutti esperimenti da fare...tranquilli vi terrò sempre aggiornata su tutto :-D...
Sono riuscita ad ottenere una polvere molto sottile e dal profumo intenso...se guardate bene la foto il vasetto è pieno per poco più della metà, ma tenete presente che ho usato solo 6 carciofi interi senza scarti....al limite solo se le foglie esterne sono brutte toglietele,sennò usate tutto. 
Se osservate bene la foto sembra che sia di colore grigio, in realtà è verde carciofo! ho provato a fare altre foto ma la mia digitale non mi da risultati soddisfacenti sigh!!!

INGREDIENTI:
- carciofi a volontà

PROCEDIMENTO:
 
Prendete i carciofi e lavateli con cura, togliete se necessario le foglie esterne più brutte e tagliate il gambo....staccate tutte le foglie compreso la barca e il culetto tagliatelo a fettine sottili...ponete i carciofi a seccare sull'essiccatore...
a differenza della zucca i tempi saranno più veloci...in un giorno i miei erano già secchi....
 
toglieteli e con l'aiuto di un robot frullateli più fini che potete...con l'aiuto della carta forno, rimettete la semi polvere ottenuta sull'essiccatore ancora per un'oretta e quando al tatto vi sembrerà asciutto,con l'aiuto di un macina caffè macinate più finemente che potete...
rimettete nuovamente per 5 minuti sull'essiccatore, toglietelo  e lasciate raffreddare bene prima di invasare. 
                             
Ecco il prodotto finale











2 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.